HomePosts Tagged "Consigli"

Le Pork ribs: l’elemento fondamentale per il barbecue

Le Pork Ribs, note anche come costine di maiale, protagoniste del barbecue Americano, rappresentano non solo un piatto gustoso, ma anche un simbolo della storia gastronomica degli Stati Uniti.

In America il manzo, le costine di maiale e la salsiccia sono i protagonisti delle grigliate, ma non fu sempre così. La loro popolarità iniziò nel 20° secolo, solo dopo le evoluzioni di macellazione, conservazione e dei trasporti.

La cosa affascinante e curiosa delle Pork Ribs è scoprire come un singolo taglio di carne possa assumere diverse particolarità, a seconda della preparazione del macellaio.

Chi ha intenzione di preparare e cucinare le Pork Ribs deve imparare i trucchi e i segreti della marinatura e prendere confidenza con il RUB.

Fermentazione in cucina: una riscoperta ricca di opportunità e vantaggi.

Il mondo della ristorazione è sempre in trasformazione e rinnovamento, al passo con il mutare di gusto e sensibilità della clientela.

In questo continuo divenire, sono numerosi gli chef di talento che sono capaci di offrire nuove esperienze culinarie partendo dalla riscoperta e reinterpretazione di antichi metodi di preparazione.

In un periodo caratterizzato da una maggiore attenzione dei consumatori verso i sapori genuini e tradizionali, capaci di risvegliare i ricordi di casa, riconoscere, recuperare e -perché no- reinventare quegli ingredienti e quelle preparazioni che hanno caratterizzato a lungo la tradizione gastronomica italiana.

Neuromarketing e Ristorazione: Guida Essenziale per Coinvolgere i Clienti e Ottimizzare il Tuo Menu

Nel vasto universo della ristorazione, dove la competizione è spietata e le decisioni dei clienti sono spesso guidate da istinti e percezioni inconsce, il neuromarketing si rivela una disciplina fondamentale per chi desidera emergere e offrire un’esperienza gastronomica straordinaria.

Ma di cosa si tratta esattamente e perché dovrebbe interessare a chi opera in questo settore?

Una definizione

Il neuromarketing è la scienza che si occupa di studiare come il cervello umano reagisce agli stimoli di marketing e alle decisioni d’acquisto.

Si basa sulle neuroscienze e sulla psicologia per svelare i meccanismi nascosti che guidano le scelte dei consumatori.

In parole semplici, si tratta di comprendere come il nostro cervello interpreta il mondo che ci circonda e come queste interpretazioni influenzano ciò che scegliamo di mangiare e dove lo scegliamo.

Cambio di stagione? Passa dall’estate all’autunno con le Materie Prime Povere!

Nel mondo della gastronomia con il termine “materie prime povere” si fa riferimento a quegli ingredienti di base, spesso economici, che hanno caratterizzato per secoli (se non millenni) l’alimentazione di un territorio e che al giorno d’oggi stanno ritrovando una nuova centralità, anche grazie alla creatività e le competenze di diversi chef, impegnati in un lavoro di recupero.

Questi ingredienti, sebbene non siano lussuosi o costosi, sono alla base delle gastronomie di tutto il mondo, anche quella italiana: i piatti più celebri della nostra cucina trovano le loro radici negli umili pasti che si costruivano seguendo il susseguirsi delle stagioni.

Oggi, la riscoperta delle materie prime povere e il loro utilizzo in cucina offrono ai ristoratori un’opportunità di mettere alla prova la propria creatività, poiché richiedono inventiva nella preparazione e una profonda comprensione delle tecniche di cottura e dell’abbinamento di sapori, ma offrono anche numerosi vantaggi sia economici che non.

BALDI srl via della Barchetta, 8 bis/ ter · 60035 Jesi (An) · Italia · tel 0731 60.142 · fax 0731 60.069 · C.F. | P.I. e Reg. Imp. AN 02158380424 · Cap. Soc. i.v. € 2.060.742,00
Credits: Art Direction, concept, copy: Simone Grassi / Visual Design: Serena Picchio / Web Developing: Life Color